Capire la taglia del reggiseno è un gioco (ma anche un atto d’amore)

Come capire la taglia del reggiseno? Noi di Chitè vogliamo rispondere con precisione ed esattezza a questa domanda: ora che abbiamo ufficialmente lanciato MyChitè, la prima piattaforma di personalizzazione per lingerie su misura, conoscere il proprio corpo sarà fondamentale. Ma dove si inizia? E di quale strumento ci serviremo? Rispondiamo per punti.

Per spiegarvi come capire la taglia del reggiseno occorrerà – letteralmente – che siate pronte a misurare il vostro corpo riscoprendone la magia del contatto: vivetelo come un momento di coccole, un momento prezioso e di dialogo con voi stesse. Oltre al semplice fatto che può essere anche il pretesto per “controllarci” in ottica della prevenzione (mai sottovalutarne l’importanza), ci piace pensare al contatto con il proprio corpo proprio così come ce lo ha raccontato in esclusiva per Chitè l’illustratrice Marialaura Fedi (non perdete l’intervista in cui ha parlato di arte body positive, è super empowering!): “Bellezza è consapevolezza”, ecco perché toccarsi, misurarsi e abbracciarsi sono step fondamentali per sentirsi belle sia nude sia nella lingerie che si indossa. Fidatevi, conoscere il proprio corpo è rivoluzionario: ci fa sentire accettate, amate, e soprattutto in pace con noi stesse e con ciò che ci circonda. Rispettare il nostro corpo ci aiuta ad allontanare gli stereotipi fisici che ci bombardano continuamente.

Come capire la taglia del reggiseno

E siccome la taglia del reggiseno cambia nel tempo così come cambia il nostro seno, misurarci sarà importantissimo. Come si fa? Occorrerà utilizzare un metro da sarta, ed eventualmente farci aiutare da una sorella, mamma o amica di fiducia: in piedi, con le braccia lungo il corpo, lasciate passare il metro esattamente sotto il seno: quella sarà la vostra misura del sottoseno. Se poi avete bisogno di calcolare anche la misura del giroseno (in genere, occorre per scegliere la tipologia di coppa), ripetete la stessa operazione lasciando che il metro vi circondi all’altezza del capezzolo. Quella che segue è una piccola tabella di riferimento che potrebbe esservi di aiuto ma, più di ogni altra cosa, ci teniamo a dirvi questo: prendere misure del proprio corpo è un gioco. Amare il proprio corpo è il più grande dono che possiate fare a voi stesse!

COME CAPIRE LA TAGLIA DEL REGGISENO

Corrispondenza taglie (approssimativa)

65 cm= taglia I
70 cm= taglia II
75 cm= taglia III
80 cm= taglia IV
85 cm= taglia V
90 cm= taglia VI
95 cm= taglia VII
100 cm= taglia VIII

Misura internazionale: XS S M L XL 2XL 3XL 4XL

Misura italiana: I II III IV V VI VII VIII

Scopri i reggiseni Chitè, te ne innamorerai!

- Advertisement -spot_img

♥♥♥