Sexy lingerie e letteratura erotica: ne parliamo con Giada Biaggi a RADIO Chitè

La sexy lingerie ha ancora una valenza effettiva nella sfera sessuale? Di questo argomento così tanto caldo (e attuale), ne abbiamo parlato – da donne a donne – ai microfoni di RADIO Chitè con Giada Biaggi. Giornalista, sex columnist e host del podcast Philosophy & The City: la chiacchierata con Giada, che chiude la 1° edizione del nostro podcast, risponde alla domanda posta in apertura con parere, opinioni e tanti riferimenti letterari, cinematografici e filosofici.

Segui RADIO Chitè su Spotify!

Podcast per le donne Radio Chitè

Sexy lingerie: ha ancora oggi una valenza effettiva nella sfera sessuale?

Cosa significa essere sexy? E cosa significa, ancor di più, sentirsi sexy? In questa nuova puntata di RADIO Chitè tutta da ascoltare, Giada Biaggi ci ricorda due grandi fashion moments resi celebri dalla serie TV Anni 90 Sex & The City: ricordate quando Carrie Bradshaw – alter ego cinematografico di Sarah Jessica Parker – indossa le mutande di Aiden? Ecco, possiamo dire che la protagonista della serie sul quartetto di amiche più celebre di NY sia stata paladina ante-litteram delle donne che indossano boxer maschili. E non solo! Quando Carrie deve agghindarsi per scattare la foto che comparirà sulla copertina del suo libro, la sua Art Director (niente di meno che la sua amica Samantha, interpretata da Kim Cattrall) le mette su un completino intimo kitsch e pieno di piume. Cosa ne pensa Giada? Lo scoprirete nella puntata in questione, ma vi lasciamo un indizio: solo perché una donna si occupa di sesso, non significa che debba per forza sessualizzare i propri look!

Sexy Lingerie podcast donne Giada Biaggi

L’analisi di Giada Biaggi sulla sexy lingerie continua: si pensi alla letteratura erotica e ai filosofi che hanno trattato il tema del piacere e della sessualità. Oggi, il caso letterario (contemporaneo) più celebre e noto alle nuove generazioni resta certamente 50 Sfumature di grigio (con film relativo e tutti i sequel venuti dopo), firmato dalla scrittrice inglese E. L. James, pseudonimo di Erika Leonard. Eppure, nel nostro podcast, Giada Biaggi ci offre una prospettiva sul mondo letterario molto più accurata e precisa, che passa anche per la lettura di Ripartire dal piacere di Elisa Cuter: il sesso diventa strumento intellettuale per superare il femminismo essenzialista. Ma di tutto questo – e molto altro – ne parliamo a RADIO Chitè! Ti aspettiamo on air!

Ascolta la 5° puntata su Spotify!

- Advertisement -spot_img

♥♥♥